Vai al contenuto

chiara h4B

illuminazione industriale luxled

CHIARA H con staffa appendino

chiara h4b

CHIARA H4B è la versione base di questa plafoniera. L’estetica della lampada è la stessa per tutte le versioni. CHIARA H4B, a differenza della versione CHIARA H4BD, non è però dotata di controllo elettronico.

Con soli 160 W di potenza ed una resa di 22.460 lumen effettivi è una plafoniera efficientissima in grado di sostituire egregiamente una plafoniera da 400W sodio alta pressione.

  1. 64 power LED
  2. dissipazione frontale
  3. ottica in SILICONE ottico ultraclear
  4. 3 ottiche diverse in funzione dell’applicazione
  5. fronte in alluminio rinforzato
  6. alimentatore integrato
  7. disponibile nelle temperature 4000k e 5000k
  8. 6 soluzioni di fissaggio (vedi )
  9. Certificazioni (vedi)

DATI TECNICI

plafoniera CHIARA H4B

DESCRIZIONEVALORE
POTENZA MEDIA160W
TENSIONE DI ALIMENTAZIONE100 280 VAC 50/60 Hz
PFC0.99
FONTE LUMINOSA64 POWER LED
FLUSSO NOMINALE DEI LED24.960 lm
FLUSSO DI RIFERIMENTO22.460 lm
TEMPERATURA COLORE4000K (5000K)
RESA CROMATICA80
LENTISILICONE
OTTICHELARGA / EXTRA-LARGA
DIMENSIONI560X560X116 mm
MATERIALEPA6.6 / ALLUMINIO L 5754
CLASSE DI ISOLAMENTOI
PESO6.5 KG
GRADO DI PROTEZIONEIP65
UMIDITA’ OPERATIVA0 98% R
VITA DELL’APPARECCHIO> 60.000 h L80

OTTICHE CHIARA H4B

SCOPRI QUANTE LAMPADE TI SERVONO PER IL TUO AMBIENTE! RICHIEDI UN PROGETTO ILLUMINOTECNICO, E’ GRATUITO!

COMPILA IL FORM QUI SOTTO

chiara h4bd

illuminazione industriale luxled

chiara h4bD

CHIARA H4BD è la versione AVANZATA E COMPLETA di questa plafoniera. L’apparecchio , a differenza di CHIARA HB, è infatti dotata di controllo elettronico. Con il controllo elettronico la plafoniera può:

  • Dimmerare autonomamente, senza bisogno di cavo dati né di controllo 0-10V, lampada per lampada. La dimmerazione avviene grazie ad un sensore posto al centro della lampada che rileva la luminosità ambientale ed, in funzione di essa, effettua una graduale, fine e lenta (per questioni di sicurezza) diminuzione del flusso luminoso per adeguarlo alla luce ambientale rilevata. Tale sensore è stato da noi denominato appunto AUTODIMMER; l’autodimmer permette, in ambienti industriali dotati di lucernari e finestrature, un risparmio del 25-30% rispetto ad una illuminazione non dimmerata, oltre ovviamente ad una maggior vita della plafoniera.
  • L’elettronica a bordo lampada permette altresì il controllo della vita dei LED, questi infatti vengono, in fase iniziale, lievemente depotenziati ed, in fase di decadimento del flusso dei LED nel corso degli anni, questo depotenziamento viene man mano a scemare, domando alla lampada un FLUSSO COSTANTE a POTENZA VARIABILE.
  • L’elettronica permette anche di settare una potenza desiderata, partendo da quella iniziale fissata nel data-sheet, qualora il cliente desideri un prodotto meno potente e meno performante a livello luminoso.
  • Sempre l’elettronica permette l’interfacciamento, unitamente ad un idoneo LED DRIVER, con la tecnologia DALI, qualora il cliente sia già dotato di domotica industriale.

CHIARA H4BD significa investire per il futuro e iniziare immediatamente a risparmiare!!!

  1. 64 power LED
  2. dissipazione frontale
  3. ottica in SILICONE ottico ultraclear
  4. 5 ottiche diverse in funzione dell’applicazione
  5. fronte in alluminio rinforzato
  6. alimentatore integrato
  7. disponibile nelle temperature 4000k e 5000k
  8. AUTODIMMERAZIONE
  9. FLUSSO COSTANTE a POTENZA VARIABILE
  10. Interfacciamento DALI
  11. 6 soluzioni di fissaggio (vedi)
  12. Certificazioni (vedi)

DATI TECNICI

plafoniera CHIARA H4bd

DESCRIZIONEVALORE
POTENZA MEDIA148W
TENSIONE DI ALIMENTAZIONE100 280 VAC 50/60 Hz
PFC0.99
FONTE LUMINOSA64 POWER LED
FLUSSO NOMINALE DEI LED24.960 lm
FLUSSO DI RIFERIMENTO22.460 lm
TEMPERATURA COLORE4000K (5000K)
RESA CROMATICA80
LENTISILICONE
OTTICHESTRETTA/MEDIA/LARGA / EXTRA-LARGA /ASIMMETRICA
DIMENSIONI560X560X116 mm
MATERIALEPA6.6 / ALLUMINIO L 5754
CLASSE DI ISOLAMENTOI
PESO6.5 KG
GRADO DI PROTEZIONEIP65
UMIDITA’ OPERATIVA0 98% R
VITA DELL’APPARECCHIO> 60.000 h L80

OTTICHE CHIARA H4BD

SEI UN PROGETTISTA??
SCARICA I NOSTRI FILE FOTOMETRICI!

LE SOLUZIONI di fissaggio

illuminazione industriale luxled, CHIARA H4B e CHIARA H4BD

CHIARA H4 è un apparecchio per illuminazione, idoneo all’uso normale interno o sotto tettoia, installabile a parete o soffitto; in aderenza o sospeso; in posizione orizzontale o inclinata non più di 20°; ad un’altezza compresa fra 4m e 25m dal suolo; in posizione raggiungibile solo da personale tecnico abilitato. Per installare l’apparecchio CHIARA H4 sono sostanzialmente previste le seguenti soluzioni.

APPESA A BLINDOSBARRA

Per sospendere l’apparecchio CHIARA H4 a blindosbarra è necessario dotarsi di 2 ganci forniti dal costruttore della blindo, idonei all’uso e al peso da sostenere e la staffa standard (foto qui accanto).

appesa a trave o supporto perforabile

Per fissare l’apparecchio CHIARA H4 ad una trave o altro sostegno è necessario che questi siano idonei a sostenere l’apparecchio e vi si possano effettuare i fori descritti nel manuale d’installazione senza comprometterne la stabilità (vedi staffa standard foto qui accanto).

appesa con catene o cavi

Per appendere l’apparecchio CHIARA H4 tramite catenelle o cavi utilizzare due fori posti nella parte alta della staffa standard, inserendo in ognuno di tali fori un golfare maschio M6 fissato con dado autobloccante oppure con 2 golfari maschio M8 fissati con dado autobloccante ai due fori laterali della staffa.

appesa a trave o altro supporto mediante controstaffa corta orientabile

Per fissare l’apparecchio CHIARA H4 ad una trave o supporto perforabile ed avere la possibilità di orientarlo sul piano orizzontale utilizzare la controstaffa corta, 50 mm, (foto qui accanto) che deve essere sempre abbinata alla staffa standard.

fissata a parete verticale o inclinata mediante controstaffa lunga orientabile

Per fissare l’apparecchio CHIARA H4 ad una parete verticale o inclinata o per distanziarla da un soffitto o da altro supporto orizzontale, utilizzare la controstaffa lunga (immagine qui a fianco). La controstaffa lunga, 300 mm, (da abbinare sempre alla staffa standard, fornita di serie) deve essere fissata al materiale di supporto mediante opportuni accessori idonei al materiale stesso, utilizzando almeno 2 dei fori predisposti a tale scopo sulla staffa.

APPESA A SOFFITTO, PARETE VERTICALE O INCLINATA O ALTRO SUPPORTO MEDIANTE APPENDINO

Per installazioni sospese che, richiedono anche un risultato estetico, oltre che tecnico, si consiglia di utilizzare l’accessorio APPENDINO fornito separatamente. L’appendino permette di sospendere l’apparecchio CHIARA H4 fissandolo a soffitto o altre strutture orizzontali o inclinate purché idonee a sostenere l’apparecchio e relative sollecitazioni.

certificazioni

illuminazione industriale luxled, CHIARA HB e CHIARA H4BD

Gli standard Europei prevedono determinati requisiti in materia di illuminazione e sicurezza al tempo stesso. Il rispetto delle normative purtroppo non è talvolta sufficiente a garantirli. E’ importante quindi procedere a certificare i propri prodotti. CHIARA H4, oltre alla certificazione elettrica, EMC e fotobiologica è stata sottoposta anche al test nebbia salina.

CERTIFICAZIONE ELETTRICA

chiara h certificazione elettrica

CERTIFICAZIONE EMC

CERTIFICAZIONE CE

TEST NEBBIA SALINA

CERTIFICAZIONE FOTOBIOLOGICA

CHIARA H CERTIFICAZIONE FOTOBIOLOGICA

PREMIO MIGLIOR PRODOTTO

CHIARA H PREMIO MIGLIOR PRODOTTO

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Inviaci una mail (info@luxled.it) oppure compila il forma qui accanto, ti contatteremo al più presto!.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy